B12

Biturbo

1982

All'inizio degli anni '80 la legislazione italiana penalizzava fortemente le vetture con cilindrata superiore a 2 litri. Maserati ha innovato nel 1982, offrendo un'auto che incorporava di serie un V6 da 1996 cm3 con due turbo IHI: il giustamente chiamato Biturbo.

Il modello base sarà disponibile in molte versioni e sarà migliorato e ottimizzato fino al 1989.

La tendenza stilistica è ad angoli acuti, e Andreani, riprendendo i codici della QP3, propone un design spigoloso ma raccolto e dinamico.

Nonostante le imperfezioni iniziali, la Biturbo è la GT che salverà Maserati.

@@@CS01XX (1).jpg
@@@CS01XX (2).jpg
kisspng-maserati-granturismo-car-luxury-

B12

Biturbo

Produzione :

1982-1986

Quantita :

Corse :

9206

---

Pilota :

---

Motore :

6 Cyl en V Bi-Turbo

Cilindrata :

1996 cm3

Potenza :

180 ch // 6000 tr/min

0 a 100 km/h :

Velocità Massima :

Carrozzeria /Design :

6,5 sec

215 km/h

Andreani

@@@CS01XX (3).jpg

Minichamps

@@@h01-A6 1500-02.jpeg
@H01-02.jpg
@H01-03.jpg
@H01-04.jpg